d
t
m

Il francese nella formazione professionale in Svizzera: disciplina, strumento e discorsi storici

Settore: 
Plurilinguismo istituzionale e sociale
Direzione del progetto:
Durata: 
da 09.2020 a 08.2021
Stato: 
In corso
Descrizione: 

Lo studio esplorativo (2020-2021) è cofinanziato dalla ASP di Lucerna. 

Nella situazione attuale in cui la discussione verte di nuovo sulla questione dell'insegnamento-apprendimento del francese nelle scuole commerciali in Svizerra, è fondamentale interrogare e capire l'evoluzione della posizione e del ruolo delle lingue come disciplina scolastica, strumento di lavoro e argomento nell'ambito della formazione professionale. Ciò avverrà in una prospettiva storica, poiché uno sguardo storico sulle questioni attuali permette di comprendere meglio le origini dei fenomeni e i fattori che li hanno determinati.       

Uno studio esplorativo (2020-2021), incentrato sull'insegnamento-apprendimento del francese a Lucerna all'inizio del XX secolo, costituisce un primo passo in tale approccio. A quell'epoca, il mondo stava vivendo un'ondata di industrializzazione e di internazionalizzazione senza precedenti, lo Stato federale svizzero era in fase di costituzione e si istituivano le scuole commerciali. Lucerna, area di contatto fra le persone e le lingue, vide lo sviluppo dei settori del commercio, del turismo e dei servizi per le cui esigenze era stata creata una formazione professionale commerciale.   

Attraverso un'indagine sociolinguistica e storiografica, lo studio esplorativo cercherà di analizzare il dispositivo dell'insegnamento-apprendimento del francese dell'epoca (quali curricula, materiale didattico e criteri di valutazione nonché di successo) in due scuole commerciali a Lucerna. Tali dispositivi rispecchiano rappresentazioni e atteggiamenti nei confronti del francese in un contesto di plurilinguismo politico e sociale. Questo studio cercherà di mettere in evidenza i ruoli e i valori assegnati al francese e di far luce sulle ideologie alla base dell'insegnamento-apprendimento delle lingue tenendo conto delle politiche sociali ed economiche cantonali e federali.   

L'obiettivo di questo studio esplorativo è quello di creare la base per uno studio storiografico più ampio sulla posizione delle lingue straniere nella formazione professionale in Svizzera.